Juan Sanchez Villalobos Ramìrez

Umano Guerriero

Description:

Nasce a Restov 48 anni fà dall’unione di Miguel Sanchez e Julia Villalobos, entambi di nobili origini.

All’età di 14 anni inizio’ la sua istruzione presso l’accademia dei Signori Delle Spade Aldori.

A 17 anni perse sua madre e dopo un anno suo padre, unico erede della famiglia lascio’ l’accademia per amministrare la tenuta di famiglia.

Vendette le proprietà di famiglia all’età di 24 anni per colmare i debiti lasciati dal padre e lasciò il Brevoy.

Raggiunse la Varisia insieme a Lady Ileosa, ora regina della città di Korvosa, come accompagnatore.

Ora abita a Korvosa Vecchia, in una camera in affitto presso la famiglia Valkin che ha aiutato a difendersi dalle richieste di pizzo della Società Cerulea.

Ha a cuore Wiola Valkin ed il figlio Vlad Valkin di 6 anni.

Ha deciso di dare un senso piu’ importante alla sua vita e vuole fare qualcosa per aiutare le persone che soffrono ogni giorno nella città.

Qualche settimana Wiola lo ha cercato disperata, suo figlio Vlad è sparito, rapito da non si sa chi…

Bio:

.

“Il mio nome è Juan Sanchez Villalobos Ramìrez, al vostro servizio!”

Juan Ramìrez nasce a Restov 48 anni fà dall’unione di Miguel Sanchez e Julia Villalobos, entambi di nobili origini ebbero il loro primo ed unico figlio all’età di 54 e 45 anni; ebbe un’infanzia felice nonostante l’eta avanzata dei genitori.

All’età di 14 anni inizio’ la sua istruzione presso l’accademia dei Signori Delle Spade Aldori, soprattutto per volere del padre, fondatore “secondario” della scuola stessa insieme al Barone Sirian Aldori.

Già dopo qualche mese Juan Ramìrez, capi che l’aspirazione militare, così come l’addestramento, non erano per lui, non era resistente e malleabile come gli altri cadetti ma, nonostante le “note di demerito” presenti a suo nome, riuscì a rimanere in accademia viste le pressioni del padre.

A 17 anni perse sua madre e dopo un anno suo padre, unico erede della famiglia lascio’ l’accademia per amministrare la tenuta di famiglia.
Tornato a casa, Juan Ramìrez si accorse che la situazione economica familiare non era delle migliori, le piccole famiglie nobili del Brevoy infatti venivano, in quegli anni fortemente tassate dal giovane nuovo stato, da li a breve solo le sette maggiori famiglie nobili del Brevoy sarebbero rimaste tali, e la casata Sanchez non era tra queste.

Juan Ramìrez, vendette le proprietà di famiglia all’età di 24 anni per colmare i debiti lasciati dal padre che aveva utilizzato gran parte della fortuna di famiglia per finanziare l’accademia degli SwordLord nella quale credeva fermamente.

Con le poche monete rimaste, e la spada da duellante aldori di suo padre, Ramìrez lascio il Brevoy, fortunatamente nei suoi tre anni all’accademia fece parecchie conoscenze e fu ospitato da varie famiglie nobili al di fuori del suo stato natale, da quel giorno inizio’ a girovagare senza meta sfruttando le sue conoscenze e quelle dei suoi genitori, intrattenendo dame e cavalieri, raccontando aneddoti, e partecipando alla vita di corte di varie casate nobili e sovrani minori in giro per il mondo.

Raggiunse la Varisia insieme a Lady Ileosa, ora regina della città di Korvosa, come accompagnatore, era stato ospite da alcuni parenti della ragazza e decise di usufruire del “passaggio” e lasciare lo stato natale della regina, visto che l’aria, ma sopratutto la politica del Chaliax gli risultava alquanto pesante.

Si fermo’ inizialmente a Magnimar da un vecchio amico di accademia, da un anno invece vive a Korvosa e da quando è arrivato in città la sua vita è cambiata.

Prima di chiedere udienza alla regina in onore dei vecchi tempi infatti Juan Ramìrez si è ritrovato ad avere problemi con la cosiddetta “Società Cerulea”, schierandosi in difesa di un mercante cittadino obbligato a pagare con sua figlia la “protezione” della gilda dei ladri, Ramìrez venne pestato e massacrato di botte, una difesa alquanto utile, visto che alla fine quel giorno alla ragazza non fu torto un capello.

Le ferite di Ramìrez erano molto piu’ che superficiali e fu’ accolto e curato dalla famiglia del mercante che aveva difeso, Sinder Valkin sua figlia Wiola Valkin ed il nipotino Vlad Valkin nato da un rapporto indesiderato tra Wiola ed uno degli aguzzini della “Società Cerulea” 6 anni fà. In quest’ultimo anno si è accorto di come è dura e pesante la vita di ogni giorno al di fuori delle corti nobiliari soprattutto qui a Korvosa… Ha deciso di dare un senso piu’ importante alla sua vita e vuole fare qualcosa per aiutare le persone che soffrono ogni giorno nella città.

Qualche settimana Wiola lo ha cercato disperata, suo figlio Vlad è sparito, rapito da non si sa chi…
Ramìrez si sente terribilmente in debito con la famiglia di Wiola, ha deciso quindi di fare di tutto per ritrovare suo figlio, dopo qualche giorno di indagini è arrivato ad un nome, Gaedren Lamm, un infido umano che rapisce bambini per trasformarli in piccoli ladri, farà di tutto per rintracciare Vlad Valkin e fermare i rapimenti e i crimini del visicido Gaedren.

Juan Sanchez Villalobos Ramìrez

Bless of the Crimson Thursday Omaster