Korvosa Vecchia

Korvosa_Vecchia.jpg

Il più vecchio distretto di Korvosa, occupa tutta l’isola Endrin. Si eleva dal livello del mare lungo la costa meridionale, sulle strette di Santa Alika, per salire fino ad una scarpata di 60 metri s.l.m. sul lato nord, chiamato collina della Guarnigione.

FORTE KORVOSA:

O1. Palazzo Arkona: Sede della nobile casa Arkona.

O2. Vecchio Municipio: Non più utilizzato.

O3. Accademia Orisini: Scuola di combattimento con spada. Fondatore e insegnante: Vencarlo Orisini

O4. Accademia miitare Endrin: Alloggi dei soldati della Guardia Korvosiana e dei marines della Compagnia Fosca di stanza a Forte Korvosa. Ospita inoltre le classi per l’addestramento dei militari.

MOLO VECCHIO:

O5. Mercato dei Granchi: Pesce e crostacei freschi.

O6. La Sirena Appiccicosa: Taverna. Molto rumorosa e affollata.

O7. Il Boccale del Jeggare: Grande taverna su due piani. Gestita da una coppia di mezz’eta, Ches e Echabar, adoratori di Cayden Cailean. A servire ai tavoli sono solo bambini.

O8. Sala dei battitori del rame: Diverse dozzine di fabbri che lavorano il rame. Molto, molto rumorosa.

O9. Covo dell’Anguilla: 4 Barche perennemente attraccate al molo.

L’aquila d’oro: Locanda molto economica
Le due tigri: Sala da gioco
Casa delle nuvole: Bordello
Il soffio del Drago: Sala da fumo.

Gestite da Devargo Barvasi. Ci lavora da qualche mese, come guardia privata, Grenon Tadder.

O10. Gli Esemplari Esecrabili: Teatro baroccheggiante, con spettacoli perversi e disgustosi. Proprietario Pilts Swastel.

RIVA DEI PONTI:

O11. Tempio di Aroden:

O12. Il Viaggiatore: Piccola taverna.

O13. Hessim, il nuovo e il saggio, Negozio di pittura: Bottega che vende colori, pennelli e tele. E’ anche galleria d’arte dove si possono ammirare ed acquistare dipinti.

COLLINA DELLA GUARNIGIONE:

O14. Lavori in ferro: Uno degli edifici più grandi di Korvosa Vecchia. Si realizzano manufatti in ferro battuto.

Torna a: Luoghi di Korvosa

Korvosa Vecchia

Bless of the Crimson Thursday Omaster