Governo

Il governo di Korvosa è composto da quattro rami ufficiali, ciascuno con la propria esclusiva sfera d’influenza. Inoltre, le famiglie nobili di Korvosa esercitano un potere limitato negli affari del governo.

Monarchia
Dalla loro nomina dopo il declino dell’Impero di Cheliax, i monarchi di Korvosa sono serviti come diplomatici primari e difensori della città-stato; la linea di sangue reale della città ha servito il popolo dal famoso Trono Cremisi da quando Korvosa ottenne l’inaspettata indipendenza. L’autorità della monarchia è sempre stata limitata, con il controllo del governo di Korvosa condiviso tra i gruppi che esistevano prima della sua nascita. L’attuale regnante è Re Eodred Arabasti II, sposato con la giovane Regina Ileosa Arabasti.

Siniscalco di Castel Korvosa
Neolandus Kalepopolis, in qualità di siniscalco di Castel Korvosa, oltre a comandare il corpo di guardia del castello, ha autorità sulla Compagnia Fosca, che risponde direttamente a lui. Per questo, è considerato la seconda persona più potente della città, subito dopo Re Eodred II.

Arbitri
Gli arbitri di Korvosa agiscono come giudici. Inoltre si assumono la responsabilità del controllo legislativo sulle decisioni da parte degli altri rami del governo di Korvosa.

Magistrati
I magistrati di Korvosa si occupano della gestione quotidiana della città. Le 23 persone che compongono questo corpo si occupano principalmente di questioni di burocrazia, anche di materia fiscale, controllo economico e opere pubbliche.

Nobiltà Rivista
La monarchia è consigliata dalla Nobiltà Rivista, un consiglio composto dai capi dei cinque Grandi Casati di Korvosa: Casa Arkona, Casa Leroung, Casa Jaggare, Casa Zenderholm e Casa Ornelas. I restanti ventuno membri comprendono le Famiglie Portuali, ognuna delle quali controlla uno o più docks della città.

Governo

Bless of the Crimson Thursday Omaster